52 C ⭐️⭐️⭐️⭐️

Ti ricordi di quella villa meravigliosa di cui ti ho parlato qualche recensione fa?
Ecco, al suo interno ospita un altro incredibile ristorante… il 52 C
In una parola, eleganza 😍.
Non solo estetica ma proprio quella classe e finezza che si riscontra in ogni dettaglio, dalla mise en place, al servizio, all’impiattamento e infine al piatto.
Lo chef Ronald Bourgeon, coadiuvato da uno staff d’eccellenza, propone una cucina giapponese con contaminazioni, frutto dell’esperienza all’estero e come un pittore crea piccole opere d’arte.
I piatti sono belli, sono buoni, sono una poesia.
Il pesce è trattato con la massima cura, i sapori sono esaltati ed ogni boccone mi ha fatto chiudere gli occhi dal piacere.
Tra i piatti assaggiati: la capasanta scottata, il tiradito di salmone e caviale, la tartare di salmone, il pork belly bao, gli uramaki con diverse farciture, il risotto dolce e sapido con barbabietola e stracciatella, la tagliata di Black Angus e funghi shiitake cotta alla perfezione e tenerissima, il dolce, un sublime tortino al tè verde con cuore fondente e gelato al pistacchio 😍
E per non farci mancare nulla, un delizioso cocktail preparato dalla bravissima barlady del locale.


La location è indimenticabile, intima, di classe e il servizio altrettanto elegante e discreto.
Senza la cortesia e professionalità del giovane Faysal in sala, l’esperienza non sarebbe stata completa, quindi ancora grazie per avermi viziata, coccolata e piacevolmente stupita.


Cene come questa mi ricordano perché il cibo mi appassioni straordinariamente…c’è così tanto studio, sacrificio e lavoro alle spalle per esaltarlo, che non posso non rimanere affascinata e rapita da tanta dedizione, grazie ❤️

52 C, Via Codignole n.52, Brescia

(Visited 97 times, 1 visits today)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *